Filtra newsletter:
Nessuna newsletter trovata.
Legenda Mittenti
  • Team Qualità
  • Commissione Scientifica
  • Presidente
  • Segreteria
  • Commissione Politica e Affari Generali
  • Eventi
  • Scuola di Formazione
  • Team Portale
  • Commissione Medico Legale
  • Learning Center
  • Segretario Nazionale

N. 815 del 12 gennaio 2017

Comunicazione del Coordinatore Commissione Educazionale

Corso d’aggiornamento teorico-pratico L’Esofago di Barrett
Napoli, 9-10 febbraio 2017

 

Carissimi,

nei giorni 9 e 10 febbraio 2017 si svolgerà a Napoli il corso d’aggiornamento teorico-pratico L’Esofago di Barrett, organizzato dalla Scuola di Formazione SIED che ho l’onore di coordinare in qualità di consigliere nazionale. L’evento formativo sarà articolato in tre diverse moduli. Il primo di tipo didattico tradizionale con lezioni frontali; Il secondo di tipo interattivo con proiezione di filmati di tecnica e discussione di casi clinici; il terzo, infine, di tipo pratico con sessioni live dalla sala endoscopica, durante il quale saranno eseguite alcune procedure endoscopiche di pèarticolare interesse.

Il corso è riservato ai primi 55 Soci, in regola con le quote associative, che faranno pervenire la propria domanda di iscrizione alla segreteria organizzativa (vedi la sezione Informazioni Generali nel programma del corso). La scelta di limitare le iscrizioni ad un numero così ristretto di corsisti è legata alla volontà, del Team Scuola di Formazione e del CDN SIED, di creare un evento di elevato profilo formativo-tutoriale nel quale ciascun corsista possa essere seguito direttamente e personalmente dai docenti e dai tutor.

Questo corso si rivolge ai Soci SIED Specialisti e Assistenti in Formazione e si propone di fornire ai corsisti gli strumenti per migliorare la conoscenza degli:

  • aspetti clinici dell’esofago di Barrett ?(etiologia, fisiopatologia, sintomatologia e terapia) e delle  sue classificazioni;
  • aspetti endoscopici dell’esofago di?Barrett (indicazioni e controindicazioni alla esofago-gastro-duodeno scopia, quadri endoscopici, corretta selezione dei pazienti da indirizzare ai diversi trattamenti endoscopici e successivo follow-up).

La sessione I e II saranno caratterizzate da didattica tradizionale con lezioni frontali, proiezioni video di casi clinici selezionati e discussione interattiva tra docenti e discenti. La sessione III consentirà di applicare quanto appreso nella parte teorica facendo partecipare i corsisti a sedute live in sala endoscopica su pazienti. ?

Cordiali Saluti

Giuseppe Galloro
Coordinatore del Team Scuola di Formazione

 

 

SCARICA IL PROGRAMMA                                  SCARICA LA SCHEDA D’ISCRIZIONE